Mimesi e Smart working: la tecnologia al servizio delle perfomance

Scopri la Promo e Attiva la Demo

Smart working: che cos’è?

In Italia di smart working, fino a pochi giorni fa, se ne parlava pochissimo. 

Inevitabilmente abbiamo scoperto questa pratica e, dove possibile, tutte le realtà lavorative  la stanno già applicando per tutelare la salute dei propri collaboratori.

Ma di cosa si tratta esattamente?

Secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano, con smart working si definisce un nuovo modello organizzativo che si instaura tra lavoratore e azienda. Grazie alla diffusione delle nuove tecnologie all’interno delle realtà aziendali, il lavoro può proseguire al di fuori dell’ufficio senza perdere in produttività. Anzi, i dati parlano chiaro: l’applicazione di un modello avanzato di smart working aumenta il rendimento di ciascun lavoratore del 15%.

Questa nuova dimensione dell’attività lavorativa non solo porta vantaggi all’azienda, ma, anche al singolo dipendente. Si denota infatti un aumento generale del livello di impegno e soddisfazione e una gestione migliore del tempo. 

Mimesi e lo smart working

Lo smart working favorisce la produttività del singolo dipendente e al tempo stesso garantisce la continuità del business aziendale.

Mimesi ha applicato le modalità di smart working per i suoi dipendenti e collaboratori. Le tecnologie digitali avanzate che utilizziamo nel lavoro quotidiano ci permettono di continuare ad erogare i nostri servizi in maniera efficiente e funzionale.

Da un lato, abbiamo fatto nostre le principali soluzioni di mobility che prevedono l’utilizzo di dispositivi mobili e mobile app. Dall’altro, attraverso la messa in sicurezza dei dati e la loro accessibilità da remoto, garantiamo ai nostri dipendenti di poter svolgere autonomamente il proprio lavoro lontano dall’ufficio.

Per creare continuità nell’erogazione dei servizi c’è bisogno sia di gestire i sistemi interni che di dare ai lavoratori gli strumenti necessari a mantenere la loro produttività. 

Cosa cambia per i clienti Mimesi? Assolutamente niente.

Infatti, grazie alle piattaforme proprietarie e alla gestione degli accessi tramite mobile, i nostri partner potranno continuare ad usufruire dei nostri servizi h24. Tramite app per Ios e Android si potranno continuare a  ricevere i risultati dei monitoraggi e l’utente potrà accedere ai contenuti da qualsiasi luogo. Per tutti gli altri dispositivi è, inoltre, disponibile un sito mobile.

Restare a casa non cambia nulla se rimaniamo “connessi”.

E Mimesi mette a disposizione tutti i mezzi smart e tecnologici per farlo.

 

Scopri la Promo e Attiva la Demo

 

persona al computer in bianco e nero, titolo bianco su sfondo azzurro
Categoria